Analisi

Ottobre 2011

Debito, interessi e spesa primaria.

Un ventennio di oscillazioni e chi le ha provocate

I numeri e i dati che illustrano come e ad opera di chi, nel corso del tempo, l'Italia ha visto riduzioni e impennate del debito e della spesa pubblica.

Luglio 2011

l terzo lavoro di analisi del professor Paladini sulla annunciata riforma fiscale prende in esame articolo per articolo la "bozza" pubblicata dal Ministero. Quello che emerge suscita molte perplessità

Giugno 2011

Un'analisi delle ipotesi di riforma Irpef secondo le anticipazioni che cicolano. Emerge che la combinazione fra aliquote, scaglioni e detrazioni espone all'alternativa tra esporsi ad un costo esorbitante, o penalizzare duramente i redditi medi e bassi

Maggio 2011

Una radiografia dell'andamento dell'occupazione con particolare attenzione alla condizione dei giovani

Marzo 2011

Una prima ricognizione permette la scoperta di alcuni singolari andamenti e rivela che la laurea offre scarse prospettive di lavoro, e i laureati che trovano un impiego sono spesso costretti ad una attività che non ha niente a che fare con i loro studi.

Febbraio 2011

Uno studio degli effetti dell'euro sulle economie europee. Chi ne ha tratto i maggiori benefici e quanto pesa l'assenza di una politica fiscale europea.

Febbraio 2011

Nonostante le ultime modifiche, restano i problemi: le risorse per i comuni si riducono, l'autonomia tributaria è troppo limitata, la redistribuzione del prelievo è squilibrata e manca la definizione dei meccanismi perequativi.

Gennaio 2011

Gli unici interventi del governo per contrastare gli effetti della crisi sui lavoratori sono stati quelli su cig e indennità di disoccupazione. Ma la ripartizione ha favorito clamorosamente il nord.

Gennaio 2011

Gli unici interventi del governo per contrastare gli effetti della crisi sui lavoratori sono stati quelli su cig e indennità di disoccupazione. Ma la ripartizione ha favorito clamorosamente il nord.

Gennaio 2011

L'analisi dei dati di gettito permette di capire come sia aumentato il peso del fisco in rapporto al Pil: un aumento anche più rilevante di quello ufficiale perché il dato del Pil comprende una stima di prodotto sommerso.

Dicembre 2010

Aggiornamento dopo l'approvazione della legge di stabilità, del testo già presentato che analizza gli stanziamenti per l'assistenza e documenta il loro drammatico abbattimento che comporterà una drastica riduzione dei servizi ai cittadini e alle famiglie

Pagine