Area tematica "Fisco"

Febbraio 2018

La proposta fondamentale della destra in questa campagna elettorale è rappresentata dalla flat- tax, l’imposta ad aliquota unica (proporzionale) per tutti i redditi e con la progressività affidata alle detrazioni con l’obiettivo di tutelare i redditi più bassi, e perciò la cosiddetta no tax area  viene elevata in modo che non si possa dire che la proposta danneggia i poveri.

Febbraio 2018

Pubblicato su il Sole 24ore di giovedì 15 febbraio.

Febbraio 2018

Come è noto lo schieramento di destra propone di ridurre ad una sola aliquota, oscillante dal 15% al 23%, la struttura a scaglioni dell’Irpef. In questo modo maggiore è il reddito dichiarato, più alto è il risparmio d’imposta ottenuto. A 100.000 euro di reddito imponibile, l’aumento di reddito disponibile andrebbe da 16.000 a 21.000 euro l’anno. Il M5Spresenta una riduzione a tre aliquote (23%, 37%, 42%). In realtà le aliquote sono di più, per la presenza di un’aliquota implicita, dovuta alla decrescenza della detrazione di 2.300 necessaria a esentare i redditi fino a 10.000 euro.

Febbraio 2018

TV e giornali hanno dato ampio risalto alla conferenza stampa del Governo in cui, ancora una volta, si annunciavano con entusiasmo risultati straordinari in tema di “lotta all’evasione”. In verità si tratta del rendiconto dei risultati dell’ordinaria attività dell’ amministrazione che spesso contengono dati relativi a condoni (voluntary disclosure, rottamazione delle cartelle) che sono una tantum, e normalmente controproducenti rispetto alle aspettative di gettito futuro, mentre viene accuratamente nascosto che gli accertamenti veri e propri, gli unici con un effetto di deterrenza, sono non solo assolutamente insufficienti, ma anche in riduzione sia come numero che come gettito.

Dicembre 2017

Domani, giovedì 7 dicembre, all'interno della manifestazione "Più libri Più liberi", alle ore 17.30 presso la Sala Polaris del Centro Congressi La Nuvola all'Eur, avrà luogo la poresentazione del volume 'Colpevoli evasioni' di Vincenzo Visco. Ne discuteranno con l'autore Silvia Giannini, Marco Panara e Giuseppe Pisauro.

Novembre 2017

Flat Tax: il vero obiettivo è istituire un limite alle aliquote fiscali dei ricchi. Un'ora di straordinario di un operaio verrebbe tassata quanto la stock option del manager. Difficile da digerire.

Novembre 2017

Intervista a Vincenzo Visco a la Repubblica, di Marco Patucchi.

Cosa pensa del "Fisco amico", vero mantra di tutti i governi degli ultimi anni, non esclusi quelli di centrosinistra? Nella sua intervista a Repubblica anche il nuovo direttore dell'Agenzia delle Entrate, Ernesto Ruffini, rilancia il concetto...

Novembre 2017

La recensione dell'ultima opera di Vincenzo Visco, pubblicata dal sito 'Fisco equo'.

Novembre 2017

Uno studio Nens.

L’articolo 77 della legge di bilancio 2018 attualmente all’esame del Senato, contenente disposizioni per il contrasto all’evasione fiscale, modifica i decreto legislativo n. 127/2015 trasformando da opzionale a obbligatorio l’utilizzo della fatturazione elettronica.

Ottobre 2017

Pubblichiamo due recensioni al testo di Vincenzo Visco 'Colpevoli evasioni' ad opera di Dino Pesole e di Valeria De Bonis. La prima è stata pubblicata sul quotidiano il Sole 24ore giovedì 26 ottobre, la seconda invece è di domenica 22 ottobre, ospitata dal sito 'Apertacontrada'.

Ottobre 2017

 L'ex ministro delle Finanze Vincenzo Visco denuncia la "prudenza" dell'ex premien «Tanti annunci, pochi fatti. E interventi solo a metà». Ma anche il M5s è contraddittorio: «Contro la corruzione ma non contro le illegalità fiscali». Il motivo? Paura di scontentare gli elettori

Ottobre 2017

Dal 12 ottobre è uscito nelle librerie "Colpevoli evasioni", l'ultima opera di Vincenzo Visco, edito da Ube. Il sottotitlo evocativo, "Le Tasse come questione non solo tecnica", mette subito in chiaro lo scopo principale del testo. Il volume spiega perché si evade, quanto si evade e chi evade, mettendo in luce le ataviche resistenze 'colpevoli' appunto della massa anomala di evasione fiscale che da anni caratterizza l'Italia. Nel testo vengono, inoltre, presentate le misure che potrebbero risolvere definitivamente il problema.  Queste le prime presentazioni:

Ottobre 2017

Vincenzo Visco il 12 ottobre presenterà il suo nuovo libro e accusa il governo di aver abbandonato la lotta all'evasione da tempo. "Nel 2014 quando si insediò Renzi gli portai un dossier che conteneva tutti i suggerimenti per scovare chi non paga le tasse. Solo due metodi hanno adottato"

Settembre 2017

Pubblicato su il Sole 24ore del 18 - 9 - 2017.

 di Vincenzo Visco

Luglio 2017

La crescita non passa dal debito ( Il Sole 24 ore del 12 luglio 2017)

Di Pier Luigi Ciocca e Vincenzo Visco 

Pagine