Area tematica "Riforma Fiscale"

Febbraio 2017

Lo studio mostra come uno sviluppo della proposta di riforma dell'Iva già presentata da Nens permetterebbe agevolmente di recuperare gli equilibri di bilancio sollecitati dall'Ue.

Febbraio 2017

Lo studio illustra come una migliore applicazione del meccanismo di "split payment" permettere di incrementare energicamente il recupero di evasione e realizzare un gettito aggiuntivo utile anche per le richieste Ue.

Giugno 2016

Segnalazione dell'articolo pubblicato dal "Sole 24 Ore" del 21 giugno 2016

Maggio 2016

L'idea del governo di aumentare il bonus bebè costa all'erario e non risolve i problemi. Meglio sarebbe un complessivo riordino delle misure di sostegno al reddito delle famiglie come quello contenuto nella Riforma Irpef proposta da Nens su questo sito.

Maggio 2016

Segnalazione dell'articolo pubblicato dal Sole 24 Ore del 15 maggio 2016

Gennaio 2016

Intervista a Vincenzo Visco del Quotidiano Nazionale (Giorno, Nazione e Resto del Carlino) del 2 gennaio 2016

Ottobre 2015

L’impatto della misura del governo sulla prima casa analizzatao anche in raffronto con i precedenti interventi su Imu e Ici.

Ottobre 2015

Il tema della fiscalità per il settore agricolo conquista l’attualità dopo gli annunci del governo sulle riduzioni di Imu e Irap. Sull’argomento pubblichiamo una dettagliata analisi del professor Antonio Cristofaro, massimo esperto italiano della materia.

Ottobre 2015

Segnalazione dell'articolo di Vincenzo Visco pubblicato dal "Sole 24 ore" del 7 ottobre 2015

Luglio 2011

l terzo lavoro di analisi del professor Paladini sulla annunciata riforma fiscale prende in esame articolo per articolo la "bozza" pubblicata dal Ministero. Quello che emerge suscita molte perplessità

Giugno 2011

Un'analisi delle ipotesi di riforma Irpef secondo le anticipazioni che cicolano. Emerge che la combinazione fra aliquote, scaglioni e detrazioni espone all'alternativa tra esporsi ad un costo esorbitante, o penalizzare duramente i redditi medi e bassi

Giugno 2011

Parlare di 3 aliquote Irpef non significa molto. Anche perché, a conti fatti, è già così.